Cosa Offriamo

PUGLIA - TITOLO II (CAPO 3)

67755_immagine.jpg

Le nostre filiali e sportelli sono a disposizione per informazioni e consulenze in merito all'accesso ai fondi del TITOLO II (Regione Puglia) per le Piccole e Medie Imprese.   Il nuovo bando conferma in questa fase la capacità della Regione Puglia di incontrare la domanda di investimenti delle imprese, e dà il via alla nuova politica industriale 2014-2020 che vedrà nelle prossime settimane la pubblicazione di nuovi ulteriori avvisi rivolti al sistema produttivo pugliese.  Attraverso COFIDI le imprese possono presentare domanda per accedere ai finanziamenti per  progetti d’investimento di importo minimo di € 30.000  e massimo di € 4.000.000, ed usufruiranno della garanzia di COFIDI.IT in abbinamento con la Misura 6.1.6 (in continuità) con le banche convenzionate. Per investimenti destinati a: realizzazione di nuove unità produttive;  all’ampliamento di unità produttive esistenti;   alla diversificazione della produzione di uno stabilimento esistente per ottenere prodotti mai fabbricati precedentemente;  ad un cambiamento fondamentale del processo di produzione complessivo di unità produttiva esistente.   Le agevolazioni  saranno calcolate, indipendentemente dall’ammontare del progetto  ammissibile: su un importo finanziato massimo di € 4.000.000  per le medie imprese  e di  € 2.000.000 per le piccole imprese. Il costo della garanzia COFIDI è compreso nel TAEG,  ed è rimborsato dal Titolo II.