Cosa Offriamo

06/10/2009 (Ultima modifica 03/04/2019)

BANCA POPOLARE DI PUGLIA E BASILICATA

PRODOTTO

DURATA

PARAMETRI         E        SPREAD

Tutte le operazioni (tranne le ipotecarie) dovranno di norma essere controgarantite da MCC L. 662;

Nel caso in cui l’Euribor sia negativo, il tasso applicato non potrà essere inferiore allo spread previsto.

ATTENZIONE: Per tutte le operazioni chirografarie misura 3.8.a., i finanziamenti potranno essere stipulati con atto pubblico o privato.

Sono di seguito riportate le specifiche relative ad entrambi i casi:

- ATTO PRIVATO previsto fino ad un importo massimo di 1.200.000,00.

- Per finanziamenti Titolo II l’ATTO PRIVATO sarà previsto fino ad un importo max  di 200.000,00; per importi superiori, ATTO PUBBLICO.

 

“Per tutto ciò che non è espresso far riferimento al foglio informativo banca del prodotto finanziario scelto”

Mutui chirografari “Fondo di Garanzia Regione Puglia”,

con garanzia solo all’ 80% misura 3.8.a.

per importi massimo di € 1.500.000,00

(€ 750.000,00 per le imprese di trasporti) per investimenti;

assistibili anche da agevolazione Titolo II

max 120 mesi

Rimborso mensile/trim/ semestrale

Tasso Fisso: Irs Y  oppure

Tasso Variabile: Euribor 6 mesi/360

 

 + spread per fascia

 

Fascia Ottimale “1 a 2”         + 2,00%;

Fascia Regolare  “da 3 a 5”   + 3,25%;

Fascia Sufficiente “da 6 a 7” + 4,00%;

Mutui chirografari “Fondo di Garanzia Regione Puglia”

con garanzia solo all’ 80% misura 3.8.a.

per importi massimo di € 1.000.000,00 (€ 500.000,00 per le imprese di trasporti) per capitalizzazione aziendale.

Mutui chirografari “Fondo di Garanzia Regione Puglia”,

con garanzia solo all’ 80% misura 3.8.a.

per importi massimo di € 800.000,00 (€ 400.000,00 per le imprese di trasporti)

per Attivo circolante  (pagamento a fornitore, scorte di materie prime e prodotti finiti).

Costo istruttoria bancaria per i  prodotti succitati

 

Commissione, una tantum, prevista dal F.I. Banca (attualmente pari al 2%)

Mutui Ipotecari “Fondo di Garanzia Regione Puglia”, con garanzia solo all’ 80% misura 3.8.a.  per importi massimo di € 1.500.000,00

(€ 750.000,00 per le imprese di trasporti) per investimenti;

min 61 mesi a max 180 mesi

Rimborso mensile/trim/ semestrale

 

con ipoteca di 1° grado su immobili residenziali (LTV<80%) e non residenziali (LTV<50%).

n.b. se è  Titolo II, in tal caso l’ ipoteca di I° grado su immobili (LTV<80%) per residenziali  e non residenziali

Tasso Fisso: Irs Y  oppure

Tasso Variabile: Euribor 6 mesi/360

 

 + spread per fascia

 

Fascia Ottimale “1 a 2”          + 3,25%;

Fascia Regolare  “da 3 a 5”    + 3,50%;

Fascia Sufficiente “da 6 a 7”  + 4,00%;

Mutui Ipotecari “Fondo di Garanzia Regione Puglia”, con garanzia solo all’ 80% misura 3.8.a.  per importi massimo di € 1.000.000,00

(€ 500.000,00 per le imprese di trasporti) per capitalizzazione aziendale.

Mutui ipotecari “Fondo di Garanzia Regione Puglia”,

 con garanzia solo all’ 80% misura 3.8.a.

per importi massimo di € 800.000,00

(€ 400.000,00 per le imprese di trasporti)

per Attivo circolante

(pagamento a fornitore, scorte di materie prime e prodotti finiti).

Costo istruttoria bancaria per i  prodotti succitati

 

Commissione, una tantum, prevista dal F.I. Banca vigente  per mutui ipotecari ridotto del 25%

Finanziamento  rateale BULLET  

con garanzia solo all’ 80% misura 3.8.a.

per importi massimo di € 800.000,00

(€ 400.000,00 per le imprese di trasporti) 

per Attivo circolante

 (acquisto scorte di materie prime e prodotti finiti).

max di 18

 mesi con rimborso mensile/trim/ semestrale e annuale

 

Tasso Variabile:

Euribor 6 mesi/360 + spread

 

Fascia Ottimale “1 a 2”         + 2,00%;

Fascia Regolare  “da 3 a 5”   + 3,25%;

Fascia Sufficiente “da 6 a 7” + 4,00%;

 

 

 

Finanziamento  rateale “BULLET  

con garanzia solo all’ 80% misura 3.8.a.

per importi massimo di € 800.000,00

(€ 400.000,00 per le imprese di trasporti) 

per Attivo circolante

 (acquisto  scorte di materie prime e prodotti finiti).

Costo istruttoria bancaria per i  prodotti succitati

 

Commissione, una tantum, prevista dal F.I. Banca vigente (attualmente pari al 2%)

Finanziamenti chirografari ai sensi della L. 108/96

con garanzia al 100% (di cui del Fondo Antiusura 80%)

 per importi fino a € 31.000,00

Minimo 19 mesi, massimo 84 mesi con rate mensili

Tasso Fisso:

Irs Y  + 3,75% spread

Mutui ipotecari ai sensi della Legge 108/96
con garanzia al 100% (di cui del Fondo Antiusura 80%)

per importi fino a € 51.000,00

con ipoteca di 1° grado su immobili residenziali (LTV<80%) e non residenziali (LTV<50%)

Minimo 61 mesi, massimo 120 mesi

 

Tasso Fisso:

Irs Y  + 2,75% spread

 

Tasso Variabile:

Euribor/360  3mesi + 2,75% spread

Mutui ipotecari

con garanzia al 50%

per importi fino a €1.000.000,00

n.b. assistibili da agevolazione Titolo II in tal caso l’ ipoteca di I° grado su immobili (LTV<80%), residenziali  e non residenziali

Minimo 5 anni, massimo 15 anni

Con rate mensili e trimestrali

Tasso Fisso:

Irs Y  + 4,00% spread;

 

Tasso Variabile:

Euribor 6 mesi/360 + 4,00% spread;

Costo istruttoria bancaria per i  prodotti succitati

 

Commissione, una tantum, prevista dal F.I. Banca (attualmente pari al 2%)  

Finanziamenti chirografari atto privato

con garanzia di norma al 50% elevabile al 80%

per importi fino a € 120.000,00

assistibili da agevolazione Titolo II

Minimo 19 mesi, massimo 60 mesi

 

Tasso Fisso:

Irs Y  + 5,50% spread;

 

Tasso Variabile:

Euribor 6 mesi/360 + 5,50% spread;

Costo istruttoria bancaria per i  prodotti succitati

 

Commissione, una tantum, prevista dal F.I. Banca (attualmente pari al 2%) 

Finanziamenti chirografari atto pubblico

con garanzia di norma al 50% elevabile al 80%

per importi superiore a e 120.000,00 e fino a un massimo di 

€ 1.000.000,00

assistibili da agevolazione Titolo II

Con durata superiore a 60 mesi e massimo 84 mesi

 

Tasso Fisso:

Irs Y  + spread  5,50%;

 

Tasso Variabile:

Euribor 6 mesi/360 +5,50% spread;

Costo istruttoria bancaria per i  prodotti succitati

 

Commissione, una tantum, prevista dal F.I. Banca (attualmente pari al 2%)

Finanziamenti rateale (anche BULLET)

con garanzia di norma al 50% elevabile al 80%

per importi fino a € 120.000,00

max di 18

 mesi con rimborso mensile/trim/ semestrale

Tasso Fisso:

Irs Y  + 4% spread

 

Tasso Variabile:

Euribor/360  3mesi + 4,00% spread

Finanziamenti chirografari atto privato

con garanzia di norma al 50% elevabile al 80%

per importi fino a € 120.000,00

max 60 mesi

Costo istruttoria bancaria per i  prodotti succitati

 

Commissione, una tantum, prevista dal F.I. Banca (attualmente pari al 2%) 

Finanziamenti chirografari atto pubblico

con garanzia di norma al 50% elevabile al 80%

per importi superiore a e 120.000,00 e fino a un massimo di 

€ 1.000.000,00

Con durata superiore a 60 mesi e max 84 mesi

 

Tasso Fisso:

Irs Y  + 4% spread

 

Tasso Variabile:

Euribor/360  3mesi + 4,00% spread

Mutui ipotecari con ipoteca di I° grado su immobili residenziali (LTV<80%), non residenziali (LTV<50%) e a destinazione specifica (LTV<25%)

con garanzia al 50%

per importi fino a €1.000.000,00

Min. 5 anni,

max 15 anni

 

Tasso Fisso:

Irs Y  + 3% spread

 

Tasso Variabile:

Euribor/360  3mesi + 3,00% spread

Costo istruttoria bancaria per i  prodotti succitati

 

Commissione, una tantum, prevista dal F.I. Banca (attualmente pari al 2%)  

Chirografari atto privato

“Fondo di Garanzia Regione Basilicata”,

con garanzia mim. 60% max 80%

 

INVESTIMENTI,RIEQUILIBRIO E AUMENTO DI CAPITALE.

per importi fino a € 120.000,00

 

Minimo 19 mesi, massimo 60 mesi

Tasso Fisso:

Irs Y  + 4% spread

 

Tasso Variabile:

Euribor/360  3mesi + 4,00% spread

Chirografari atto pubblico

“Fondo di Garanzia Regione Basilicata”,

con garanzia mim. 60% max 80%

 

INVESTIMENTI,RIEQUILIBRIO E AUMENTO DI CAPITALE.

per importi superiore a e 120.000,00 e fino ad un massimo di  € 200.000,00

Con durata superiore a 60 mesi e massimo 84 mesi

Mutui ipotecari con ipoteca di I°

“Fondo di Garanzia Regione Basilicata”,

con garanzia mim. 60% max 80%

INVESTIMENTI,RIEQUILIBRIO E AUMENTO DI CAPITALE.

l’importo del finanziamento sarà definito in base al valore dell’immobile da ipotecare.

L’importo può essere richiesto fino all’80% (LTV) del valore dell’immobile residenziale, al 50% del valore dell’immobile residenziale, al 25% del valore dell’immobile a destinazione speciale.

 

Minimo 5 anni, massimo 15 anni

Tasso Fisso:

Irs Y  + 3% spread

 

Tasso Variabile:

Euribor/360  3mesi + 3,00% spread

Costo istruttoria bancari per i  prodotti succitati

1,50% sul finanziamento chirografario e 1% sul finanziamento ipotecario deliberato e erogato dalla banca

clicca per una migliore visione per stampare